segretoAbbiamo parlato nei post precedenti del sexting, fenomeno in forte aumento fra i giovani, legato alla diffusione di immagini di parti intime del proprio corpo. Oltre a tutte le conseguenze già specificate la volta scorsa, vorremmo approfondire un altro aspetto di questa moda: che valore ha per i giovani l’intimità?

L’adolescenza è un periodo legato a grandi cambiamenti, fisici e psicologici, che i ragazzi e le ragazze non sempre riescono a comprendere e fronteggiare. Alcune emozioni sono inspiegabili e portano spesso a comportamenti impulsivi e superficiali. La voglia di apparire, di sfidare le regole, di essere riconosciuti spinge i ragazzi ad utilizzare il proprio corpo in modo provocatorio senza rendersi conto, la maggior parte delle volte, delle possibili conseguenze delle proprie azioni; a volte, invece, se ne rendono conto lucidamente e pensano che comunque si possa sempre tornare indietro. Ma non è sempre così.

È importante per gli adolescenti delle ultime generazioni condividere più cose possibili online, ma sul piano delle emozioni e dei sentimenti è meglio pensarci due volte prima di renderle pubbliche. Esprimere on line sentimenti ed emozioni profondi svela a persone più o meno conosciute aspetti molto profondi del proprio sè. Ed è proprio questa profondità che può diventare un’arma a doppio taglio: i sentimenti che vengono espressi possono essere utilizzati per ferire, offendere o essere offesi. È importante, perciò, riconoscere e definire cosa si può condividere e cosa è meglio tenere per sè, creando un confine chiaro fra il pubblico e il privato.

L’immagine di parti intime del proprio corpo rientra senza ombra di dubbio nella sfera del privato. L’invio di esse, però, rende pubblici alcuni aspetti della propria intimità determinando la scomparsa on-line del naturale senso del pudore: il proprio corpo sembra non essere più una cosa preziosa da custodire.

Inoltre sembra scomparire sempre più il confine fra il desiderio e la realizzazione del desiderio …e si è precocemente esposti ad immagini altamente erotiche. Ma l’amore, le relazioni, i sentimenti sono limitati a queste immagini?

Non è proprio così. L’intimità e il rispetto del proprio corpo sono valori da difendere. Il rapporto fra due persone cresce e si rafforza quotidianamente in base a quanto si sceglie di svelare di sè. Il tempo trascorso insieme, il grado di confidenza, la fiducia e la pazienza sono fattori imprescindibili nel costuire relazioni profonde che possano durare nel tempo. La complicità e l’espressione dei propri sentimenti anche attraverso il corpo rappresenta un momento da tutelare per poter essere realmente autentici. E proprio per tutti questi aspetti è meglio pensarci veramente a fondo prima di inviare immagini di parti intime del proprio corpo. Esso vale molto di più!

secret-disk-nascondere-file-su-un-hard-disk-virtuale-segreto-sul-pc

“La prima cosa che due persone si offrono stando insieme dovrebbe essere un sentimento d’amore verso sè stessi. Se non ti ami tu, perchè dovrei amarti io? E poi amando sè stessi si dà molta importanza alla persona con cui si decide di vivere nell’intimità. Vuol dire avere una grande considerazione di quella persona. Chi non si ama può darsi a chiunque. L’amore di per sè è il ponte necessario per arrivare all’altro” F.V.

 

Be Sociable, Share!

Lascia un Commento

Devi aver fatto il login per inviare un commento

Cerca
Ultimi aggiornamenti
Contatti

Consultorio Giovani Feltre

Orari:
Accesso libero il giovedì dalle 14.00 alle 16.00

Indirizzo:
Viale G. Marconi, 7 Feltre - tel. 0439 883170

Per informazioni
nuvoleinviaggio@consultoriogiovanifeltre.net

Visite
Visite odierne: 65
Visitie totali: 56798
Blogroll