Articoli marcati con tag ‘coito interrotto’

Che cos’è il coito interrotto?

E’ una pratica molto usata dagli uomini nei rapporti sessuali.

In che cosa consiste?

Per evitare che gli spermatozoi raggiungano gli organi genitali della donna, l’uomo retrae il pene fuori dalla vagina prima dell’eiaculazione.

Dopo l’eiaculazione l’uomo deve urinare e lavare bene il pene prima di un nuovo rapporto. È un metodo molto diffuso che richiede all’uomo un ottimo controllo delle proprie reazioni durante l’orgasmo.

Svantaggi:pericolo

  • La possibilità di insuccesso è elevatissima (da numerose indagini risulta che la maggior parte delle donne che hanno abortito volontariamente usavano questo metodo);
  • L’insuccesso può dipendere sia dal fatto che l’uomo retrae il pene troppo tardi alcuni spermatozoi sono presenti anche nel liquido prodotto dall’uomo prima dell’eiaculazione;
  • L’obbligo di «fare attenzione» produce notevole ansia e tensione nervosa sia nell’uomo che nella donna; ciò può ridurre il loro piacere e provocare, col tempo, disturbi sessuali di vario genere.

Ecco le risposte alle vostre domande, dopo l’incontro con la ginecologa:

“Se non si prende la pillola per più di 2 gg e poi si ha un rapporto, si è a rischio gravidanza”?

SI, devi rivolgerti al medico (Medico di Medicina Generale o Consultorio Familiare o Ginecologo di fiducia o direttamente in reparto di Ginecologia) per la prescrizione della pillola del “giorno dopo”  entro le 72 ore dal rapporto sessuale, nel frattempo, va usato un altro metodo come x es. il preservativo fino all’arrivo della mestruazione.

Che cos’è il coito interrotto?

E’ l’interruzione del rapporto sessuale per via vaginale, in cui LUI deve estrarre il pene in un preciso momento,   interrompendo il rapporto prima  della fuoriuscita del liquido seminale. E’ importantissimo sapere che questa modalità ha un elevato rischio di gravidanze indesiderate e di contrarre malattie sessualmente trasmissibili.

Quante probabilità ci sono di avere una gravidanza con la fuoriuscita del liquido seminale prima che avvenga l’eiaculazione?

La probabilità di una gravidanza è del 30%, quindi molto elevata.

Da che cosa dipende la lunghezza del pene?
Quali sono le dimensioni medie di un pene in età adolescenziale?
La genetica influenza tutto il nostro corpo, e quindi anche l’apparato genitale. La lunghezza del pene, qualunque essa sia, non compromette  il rapporto sessuale, se ques’ultimo è un atto d’amore.
A quanti anni si può prendere la pillola?
Prima di iniziare l’assunzione  della pillola è indispensabile una corretta e completa anamnesi, che includa anche la storia famigliare, un controllo della pressione arteriosa e possibilmente la visita ginecologica e generale, che escludano patologie o condizioni che controindichino l’uso della pillola.
La legge italiana prevede la possibilità di prescrizione della pillola anticoncezionale anche ai minori senza il consenso dei genitori. Se c’è la consapevolezza e il consenso dei genitori, naturalmente, la vita è più facile. se sei interessata a iniziare l’assunzione della pillola, vieni al Consultorio Giovani il giovedì dalle 14 alle 16 o chiama il 0439 883170 per un appuntamento gratuito con un ginecologo. al consultorio giovani ci sono sia ostetriche che ginecologi che sono formati per lavorare e consigliare le adolescenti.

 

Si può rimanere incinta anche se il rapporto non è stato “completo”? Se il pene entra nella vagina ma non del tutto , c’è sempre il rischio della gravidanza? e se non penetra?

 

Si, i rapporti sessuali incompleti, quindi senza la vera e propria eiaculazione in vagina, non proteggono da una gravidanza indesiderata nè dalle malattie a trasmissione sessuale, in quanto in situazione di eccitazione sessuale viene rilasciato a livello dell’uretra maschile un liquido pre-eiaculatorio con la funzione di preparare così l’uretra al passaggio del liquido seminale, ma che può contenere spermatozoi.

Alcuni elementi fondamentali del liquido pre-eiaculatorio costituiscono una ragione in più ad utilizzare sempre, dall’inizio del rapporto, il preservativo:

  •  il liquido può contenere, anche in piccole quantità, degli spermatozoi quindi se non usate il preservativo fin dall’inizio del rapporto, o utilizzate il coito interrotto, cioè l’estrazione del pene dalla vagina appena prima dell’eiaculazione, correte il rischio di una gravidanza indesiderata.
  •  il liquido può contenere batteri e virus  tra cui anche il virus dell’HIV. Pertanto, se non utilizzate il preservativo o se lo fate scorrettamente, cioè solo durante la penetrazione, rischiate di contrarre malattie infettive a trasmissione sessuale.
  •  anche i preliminari (petting) senza la penetrazione ma con l’emissione di liquido pre-eiaculatorio e seminale, possono rappresentare un rischio di gravidanza o di contagio di malattie a trasmissione sessuale.

 

Cerca
Formazione
Lista eventi
  • Nessun evento imminente
AEC v1.0.4
Contatti

Consultorio Giovani Feltre

Orari:
Accesso libero il giovedì dalle 14.00 alle 16.00

Indirizzo:
Viale G. Marconi, 7 Feltre - tel. 0439 883170

Visite
Visite odierne: 135
Visitie totali: 263027